Project Description

Che cos’è?

La Clinica del mal di testa è il primo network multidisciplinare italiano di professionisti esperti nella valutazione e cura della persona con mal di testa o cefalea.

Come funziona?

A differenza degli altri servizi pubblici e privati che dedicano poco tempo, non toccano i pazienti e offrono solo cure passive farmacologiche, noi valutiamo e trattiamo la persona in modo globale, mediante un percorso terapeutico personalizzato e integrato, con particolare attenzione alle terapie non farmacologiche mirate e scientificamente valide (fisioterapia, nutrizione, psicologia).
Questo per la persona con cefalea significa essere ascoltata in modo completo e indirizzata verso cure efficaci.

In particolare, siamo esperti nel verificare subito il ruolo co-causativo o contributivo dei principali disordini associati (comorbidità):

  • Disturbi del sonno e deficit di recupero;
  • Disturbi alimentari, deficit nutrizionali, diete scorrette;
  • Disturbi metabolici e vascolari;
  • Dis-stress psico-emotivi;
  • Disordini muscolo-articolari del rachide cervicale o della mandibola;
  • Altre patologie.

Una delle maggiori peculiarità della Clinica del mal di Testa è proprio la grande esperienza nei trattamenti fisioterapici mirati per i pazienti cefalalgici. Infatti, su indicazione del medico specialista, quando una persona riferisce dolori o rigidità cervico-nucali o temporo-mandibolari associati alla propria cefalea, è possibile effettuare una valutazione specifica e trattamento iniziale con un Fisioterapista CdMT specializzato in terapia manuale ed esercizio specifico per cefalee.

Per chi soffre di cefalea primaria è fondamentale individuare e eliminare i principali fattori “stressor” associati perché è l’unico modo per ridurre l’irritabilità del sistema nervoso centrale e diminuire la frequenza, la durata, l’intensità e la disabilità degli attacchi di cefalea, il rischio di cronicizzazione e la resistenza ai farmaci.

IL PERCORSO TERAPEUTICO


1

Primo Step

Visita Medica Specialistica

La prima cosa fondamentale da fare del percorso terapeutico della Clinica del Mal di Testa è la visita con il Medico specialista esperto in cefalee che va effettuata con noi quando:

  • Non si ha una diagnosi recente (massimo 9 mesi);
  • La diagnosi e i trattamenti effettuati negli ultimi 9 mesi non hanno dato alcun risultato positivo di miglioramento o stabilizzazione;
  • Una persona ha mal di testa per più di 3 giorni al mese da più di 3 mesi;
  • Una persona con mal di testa si sta curando col “fai-da-te” o si limita a seguire le indicazioni del suo medico di medicina generale o odontoiatra o altro medico non specializzato in cefalee.

La visita medica specialistica serve a formulare una diagnosi precisa e valutare la terapia più idonea, sia di tipo farmacologico che non farmacologico (integratori nutrizionali, dietoterapia, psicoterapia, fisioterapia specializzata).


2

Secondo Step

Valutazione Fisioterapica

La seconda cosa da fare è seguire le indicazioni del medico specialista e, a seconda dei casi:

  • Effettuare una visita muscolo-scheletrica cervicale-mandibolare con il fisioterapista specializzato;
  • Effettuare una visita psicologica e/o nutrizionale con i rispettivi professionisti specializzati.

In questo modo si verifica il ruolo causativo o contribuente dei fattori psico-fisici e nutrizionali su cui intervenire. Queste visite sono altresì eseguibili in modo indipendente quando la visita medica è stata effettuata recentemente e/o si desidera un secondo parere specialistico extra-medico.
Una delle maggiori peculiarità della Clinica del mal di Testa è la grande esperienza nei trattamenti fisioterapici mirati per i pazienti cefalalgici.
Più dell’ 70-80% delle persone con cefalea di tipo tensivo e emicrania senza aura lamenta spesso dolori e rigidità cranio-cervicali, mentre il 50-70% può presentare dolori mandibolari. Questi disordini coesistono spesso con queste cefalee (comorbidità), influenzandosi a vicenda. Spesso vengono sottovalutati ma in base agli squilibri omeostatici del momento e alle caratteristiche della persona coinvolta, possono agire come importanti fattori scatenanti o peggiorativi.


1

Secondo Step

Visita Fisioterapica, Psicologica, Nutrizionale

La seconda cosa da fare è seguire le indicazioni del medico specialista e, a seconda dei casi:

  • Effettuare una visita muscolo-scheletrica cervicale-mandibolare con il fisioterapista specializzato;
  • Effettuare una visita psicologica e/o nutrizionale con i rispettivi professionisti specializzati.

In questo modo si verifica il ruolo causativo o contribuente dei fattori psico-fisici e nutrizionali su cui intervenire. Queste visite sono altresì eseguibili in modo indipendente quando la visita medica è stata effettuata recentemente e/o si desidera un secondo parere specialistico extra-medico.
Una delle maggiori peculiarità della Clinica del mal di Testa è la grande esperienza nei trattamenti fisioterapici mirati per i pazienti cefalalgici.
Più dell’ 70-80% delle persone con cefalea di tipo tensivo e emicrania senza aura lamenta spesso dolori e rigidità cranio-cervicali, mentre il 50-70% può presentare dolori mandibolari. Questi disordini coesistono spesso con queste cefalee (comorbidità), influenzandosi a vicenda. Spesso vengono sottovalutati ma in base agli squilibri omeostatici del momento e alle caratteristiche della persona coinvolta, possono agire come importanti fattori scatenanti o peggiorativi.


3

Terzo Step

Percorso Terapeutico

La terza cosa da effettuare dopo le visite e l’inquadramento globale è decidere di affidarsi e seguire lo specifico percorso terapeutico integrato, della durata di 3-6 mesi con controlli e verifiche cadenzati.

Il percorso terapeutico della CdMT ha 3 obiettivi fondamentali:

  1. Individuare e trattare tutti i principali fattori “stressor” che hanno un ruolo attivo nelle tua cefalea primaria. Solo in questo modo è possibile ridurre l’irritabilità del sistema nervoso e avere benefici reali e duraturi;
  2. Individuare e trattare le cause che provocano la tua cefalea secondaria qualora identificata;
  3. Ottimizzare le tuecondizioni psico-fisiche globali per:
  • Imparare ad autogestirti positivamente in modo tale da eliminare il peso negativo della cefalea nella vita quotidiana;
  • Ridurre al minimo (> 50%) la frequenza, durata, intensità, disabilità e uso dei farmaci;
  • Imparare a mantenere nel tempo i risultati positivi conquistati e prevenire il rischio di cronicizzazione.

Nei casi di cefalea secondaria, la risoluzione è definitiva.

Ruolo della persona con cefalea

Le cefalee primarie sono condizioni neurologiche complesse e difficili ma sono migliorabili. Occorre modificare le strategie comportamentali che influiscono negativamente sul tuo stile di vita:

  • Devi voler decidere di stare meglio e riprendere il comando della tua vita;
  • Devi mangiare meglio e muoverti di più. Ciò che mangi influenza l’attività del tuo cervello e la salute dei tuoi tessuti;
  • I tuoi muscoli e le tue articolazioni si sono evoluti per essere forti e resistenti e gestire al meglio i carichi fisici e gli stress quotidiani. Per questo motivo vanno allenati ad hoc;
  • È necessario che tu decida di adottare uno stile di vita attivo per stare meglio e ridurre i rischi di peggioramento, di cronicità, di abuso farmacologico con i suoi numerosi e pericolosi effetti collaterali;
  • È fondamentale utilizzare in modo preciso e costante il diario per monitorare il percorso terapeutico e i suoi effetti;
  • È altresì importante capire il dolore alla testa e impegnarsi a fare tutto ciò che può mantenere in equilibrio positivo la funzionalità del tuo sistema nervoso.

ULTIMI POST

Sintomi, cause e rimedi naturali per il mal di testa

Agosto 20th, 2020|

La cefalea o mal di testa è una condizione sempre spiacevole che incide fortemente sulla qualità della vita di chi ne soffre. Spesso si cercano anche dei rimedi naturali per il mal di testa. Viene identificata [...]

Falsi miti dell’emicrania

Luglio 20th, 2020|

L’ emicrania è il disordine neurologico con l’impatto più alto al mondo in termini di giorni vissuti con disabilità e dolori. Sembra incredibile ma esistono ancora dei veri e propri miti sull’emicrania che vanno del tutto [...]

Tutti i post

SPECIALISTI

Dott. Antonio Sedita

Nutrizionista

Nutrizionista clinico, sportivo, pediatrico e oncologico

Dott. Pino Riolo

Fisioterapista e CEO Orice

Fisioterapista e CEO Orice

Medico chirurgo specialista in Neurologia esperto nella diagnosi e cura delle Cefalee

Fisioterapista

Prenota la tua consulenza gratuita

Per richiedere la tua consulenza gratuita compila il form sottostante.
Ti ricontatteremo per confermare l’esito della tua prenotazione.